Non categorizzato

Certificazione ECDL

Certificazione ECDL

Test Center AIVA0001

Nel nostro Istituto prosegue anche in questo anno scolastico il progetto CERTIFICAZIONE ECDL (European Computer Driving Licence – Patente Europea del Computer) che il Ministero dell’Istruzione e della Ricerca ha adottato come standard per la certificazione delle competenze informatiche nella scuola con un accordo con AICA, ente gestore dell’ECDL in Italia. Questo progetto si rivolge a tutti gli studenti interni con la finalità di far completare e/o acquisire la certificazione ECDL (BASE, STANDARD o FULL STANDARD) per utilizzarla sia come credito formativo (per gli Esami di Stato o universitario sostitutivo di altri esami), sia come dimostrazione delle competenze possedute per meglio inserirsi nel contesto lavorativo.

Per informazioni contattare: 
Prof.ssa F. Gallizioli - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Referente Test Center e esaminatore ECDL

Prof.ssa G. Locatelli - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – Esaminatore ECDL.

 


Progetto Area Studente

PROGETTO AREA STUDENTE 

Finalità:

  • Promuovere la salute e il benessere a scuola
  • Promuovere una scuola inclusiva
  • Prevenire situazioni di disagio e comportamenti a rischio
  • Favorire lo sviluppo di un senso di cittadinanza attiva e responsabile

 

Obiettivi:

  • Organizzazione di percorsi tematici e attività extracurriculari in collaborazione con ATS e altri enti sui temi della
  • Attivazione dello sportello psicologico di ascolto, in collaborazione con l’A.T.S. di Bergamo;

gruppo di docenti counsellors.

  • Organizzazione di percorsi sulla legalità, incontri con testimoni significativi; promozione di iniziative di solidarietà e volontariato anche con il contributo degli studenti e dei genitori; supporto alle iniziative di protagonismo attivo degli
  • Promozione di iniziative di Educazione ambientale (rete S:O.S, Orto Botanico di Bergamo, associazione “Noi Alpi”).

 

Tabella riassuntiva percorsi strutturali per classi parallele:

 

CLASSI

TEMATICA

N. ORE

PERIODO

PRIME

Accoglienza

 

Unplugged (classi con docenti formati)

curricolare

 

12 (in compresenza)

Prime settimane

 

Calendario da programmare

Uso sicuro della rete

2

 

 

 

SECONDE

Salute - prevenzione

4

Dicembre - febbraio

Legalità

5

marzo

TERZE

Legalità: incontro testimone

2 + lavoro in classe

Dicembre o marzo

“Osare la speranza”

Proposta sperimentazione curricolare

 

 

QUARTE

“AVIS per le scuole”

2

novembre

Volontariato, cittadinanza

2

2° periodo

 

 

 

Prof.ssa Angela Goi

Attività di Orientamento in uscita

ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO IN USCITA

In accordo con le Linee guida nazionali per l’orientamento permanente emanate dal MIUR e con il Piano di Orientamento per la provincia di Bergamo, l’istituto “Maironi da Ponte” organizza ogni anno una serie di iniziative e attività mirate ad aiutare gli studenti delle classi quarte e quinte nella loro scelta post – diploma. Tra queste:

  • le Giornate di Orientamento, dirette a tutti gli allievi delle classi quinte, in cui esperti di orientamento, formatori, docenti universitari e di ITS incontrano i ragazzi per presentare la propria offerta formativa, fornire informazioni sul mondo post – diploma, rispondere a domande, chiarire dubbi; se vi è disponibilità, anche ex – studenti dell’istituto Maironi vengono invitati a raccontare la propria esperienza;

 

  • gli Incontri di Orientamento alla scelta, della durata di due ore, che ogni classe quarta ha con un’esperta di orientamento dell’Università degli Studi di Bergamo. Durante quest’attività viene offerta una panoramica del mondo post – diploma e a ogni allievo è chiesto di rispondere a un test, immediatamente ripreso e commentato, da cui può ricavare un’indicazione chiara di quali percorsi siano più confacenti alle proprie attitudini;

 

  • lo Sportello di Orientamento, in cui due docenti dell’istituto si rendono disponibili per brevi colloqui (di circa un quarto d’ora) con gli studenti delle quinte, ed eventualmente delle quarte, che ne fanno richiesta: lo scopo è discutere con i ragazzi riguardo alle loro attitudini e aspirazioni e aiutarli a capire quanto le prime si concilino con le seconde;

 

  • l’Orientamento verso il mondo del lavoro: esperti del mondo del lavoro (Maestri del Lavoro, Camera di Commercio) presentano agli studenti (coinvolti come intera classe o su base volontaria, a seconda del tipo di progetto) le prospettive dopo il diploma, spiegano loro come redigere il proprio curriculum vitae, forniscono consigli su come affrontare e superare un colloquio di selezione, dando ai ragazzi anche la possibilità di svolgerne una simulazione in prima persona;

 

  • un corso opzionale pomeridiano di preparazione ai test di ingresso universitari: nell’ambito dell’ampliamento dell’offerta formativa stabilita dal comma 28 della Legge 107/2015, che prevede l’attuazione di corsi integrativi opzionali, alcuni docenti dell’istituto tengono un corso in cui si offrono consigli e si svolgono esercitazioni mirate a far capire come affrontare e superare i test di accesso a facoltà a numero chiuso o ad accesso programmato, concentrandosi in particolare su quesiti di logica, matematica, fisica, scienze naturali;

 

  • una rete di comunicazione tra il docente referente per l’Orientamento in Uscita e gli studenti delle classi quarte e quinte: tramite invio di mail ai rappresentanti di classe o documenti cartacei, gli alunni vengono informati in merito a open day e altre iniziative di orientamento;

 

  • la segnalazione di percorsi di alta formazione per studenti eccellenti: tra questi, a titolo di esempio, vi sono i Corsi Estivi di Orientamento Universitario della Scuola Normale Superiore di Pisa o l’iniziativa Uno su Cento organizzata dall’Università degli Studi di Brescia.